È reato il disturbo causato dal rumore del condizionatore

I condizionatori d’aria sono sempre più necessari ma non sempre si fa attenzione alla loro rumorosità, che può cagionare controversie giuridiche. Così la Cassazione ha confermato la condanna penale di un albergatore che aveva installato un condizionatore troppo rumoroso.

La tutela del cittadino dall’aggressione da rumore trova il suo fondamento nell’articolo 844 del Codice civile, che vieta al proprietario del fondo di emettere , nei riguardi del vicino, rumori che superino «la normale tollerabilità» la quale deve essere determinata «avuto riguardo alla condizione dei luoghi». Il giudice deve contemperare le esigenze della produzione con le ragioni della proprietà» e «può tenere conto di un determinato uso».

continua a leggere: https://www.ilsole24ore.com/art/e-reato-disturbo-causato-rumore-condizionatore-AEpGOfOC

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *